Home

Quel che vale

I Simboli Profondi della Pasqua

I Simboli Profondi della Pasqua

I simboli profondi della Pasqua

Il termine Pasqua deriva dalla parola latina pascha e dall’ebraico Pesah, e significa “passaggio”.

Nella tradizione ebraica è la festa della libertà celebrata ogni anno con una grande cena durante la quale si legge l’Aggadah, cioè la storia della liberazione dalla schiavitù egiziana da parte degli ebrei sotto la guida di Mosè.
La Pasqua cristiana ha le stesse origini: anche Gesù di Nazareth, prima di morire, celebra l’ultima cena con gli apostoli nella quale, con la benedizione del pane e del vino sancisce la nuova alleanza tra Dio e l’umanità. Con la sua morte e la sua Resurrezione Cristo libera gli uomini dalla schiavitù della morte. La Pasqua è dunque il trionfo della vita.

Banditi coniglietti e colombe, abbiamo scelto  di celebrare questa Pasqua attraverso i simboli che più profondamente  ne rappresentano il significato: il fuoco, il cero e l’acqua.


Il calore di una nuova vita

Il fuoco esprime il trionfo della luce sulle tenebre, del calore sul freddo e quindi  della vita sulla morte. Durante la ricorrenza pasquale, il rito del fuoco nuovo e dell’accensione del cero simboleggia proprio la rinascita. Ecco quindi il Fuoco di questo ciondolo  in oro rosè e bianco con diamanti e quarzo citrino: l’effetto è quello di una fiamma




Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Quel che vale

Quanto valgono il tempo, l'attenzione, la passione, il talento? Quanto valgono lo stile, l'armonia, la freschezza, l'idea, l'oro, la luce, la pietra? Cosa vale?

Qui raccontiamo quel che vale per noi, per quel che vale. E lo facciamo per incontrare persone che ci somigliano, e che per questo ci scelgono.