Home

Quel che vale

“Hashi”, le Bacchette Giapponesi

“Hashi”, le Bacchette Giapponesi

foto : Silvia Poli

In Giappone si buttano ogni anno miliardi di bacchette usa e getta (waribashi) tanto che è stata lanciata una campagna per far fronte al problema della deforestazione in atto, invitando al’uso di bacchette in plastica riutilizzabili.

L’uso delle hashi 箸 ovvero le  bacchette giapponesi, per lo più in legno di bambù e decorate in vari modi,  è una vera arte che le mamme nipponiche inegnano ai bambini fin da piccoli.

Vengono collocate orizzontalmente davanti alla ciotola, con le punte rivolte verso sinistra .

S’impugnano entrambe con la stessa mano, facendo attenzione a non afferrarle troppo in basso o nel mezzo: usare scorrettamente le bacchette in Giappone è segno di grande scortesia.



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Quel che vale

Quanto valgono il tempo, l'attenzione, la passione, il talento? Quanto valgono lo stile, l'armonia, la freschezza, l'idea, l'oro, la luce, la pietra? Cosa vale?

Qui raccontiamo quel che vale per noi, per quel che vale. E lo facciamo per incontrare persone che ci somigliano, e che per questo ci scelgono.