Home

Quel che vale

Carnevale Chiacchere o Perditempo?

Carnevale Chiacchere o Perditempo?

Un impasto di farina, zucchero, uova, e sale,  tirato a sfoglia sottile, ridotto a strisce smerlettate,  fritte in abbondante olio, burro o strutto e  poi servite con una spolverata di zucchero a velo.

Noi le chiamiamo chiacchiere ma questo tipico dolce italiano ha un nome per ogni regione.

Il cencio è toscano, le bugie sono piemontesi e liguri , in Veneto si prepara il  crostolo  ( o grostolo)  o il galano, che in realtà significa  “persona che ha tempo da perdere,  le frappe (ovvero i merletti) si fanno in Emilia e nell’Italia centrale.

Ma chi ci ha azzeccato sono i sardi: le hanno chiamate meraviglie

foto: Silvia Poli



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Quel che vale

Quanto valgono il tempo, l'attenzione, la passione, il talento? Quanto valgono lo stile, l'armonia, la freschezza, l'idea, l'oro, la luce, la pietra? Cosa vale?

Qui raccontiamo quel che vale per noi, per quel che vale. E lo facciamo per incontrare persone che ci somigliano, e che per questo ci scelgono.