Home

Quel che vale

Allacciatevi i Gemelli

Allacciatevi i Gemelli

Silvia Kelly - Gemelli madreperla e onice

Silvia Kelly - Gemelli madreperla e onice

Gemelli che passione!

E’ il caso di dirlo perché ormai i gemelli  da polso  sono  un elemento che non può mancare nel guardaroba maschile:  ce ne sono di tutte le fogge e per tutti i tipi, dallo sportivo al nobile.
Ma come nascono i gemelli?   È il XIII° secolo   quando   spilli, lacci o cinghie cominciano ad essere  sostituiti  dai primi bottoni, che fungono da decorazione  e da  chiusura per gli abiti.
Poco a poco,  nel post Rinascimento,  si cominciano a usare  due bottoni  uniti da una maglia a catena,  che diventano  “di rigore” tra nobiltà e  borghesia.

Saranno poi I gioiellieri a inventare i cosiddetti “ bottoni di manica”, in oro,  in argento, con  pietre preziose.
I  gemelli poi, a cominciare dal  ‘600  diventano di moda, grazie ai reali inglesi  e alla nobiltà che si fanno realizzare gemelli   per occasioni importanti come  matrimoni, nascite e incoronazioni.

Ed è quando la moda si estende alla Francia che nasce il termine “gemello da polso”   coniato attorno al 1788.

foto gioielli: Andrea Trentarossi



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Quel che vale

Quanto valgono il tempo, l'attenzione, la passione, il talento? Quanto valgono lo stile, l'armonia, la freschezza, l'idea, l'oro, la luce, la pietra? Cosa vale?

Qui raccontiamo quel che vale per noi, per quel che vale. E lo facciamo per incontrare persone che ci somigliano, e che per questo ci scelgono.