Home

Quel che vale

I Bottoni, Tracce di una Storia Antica

I Bottoni, Tracce di una Storia Antica
Anello Corallo Rosa e Diamanti
[Anello Corallo Rosa e Diamanti]

Piccoli oggetti che si prestano a mille forme e materiali, i bottoni possono cambiare l’aspetto di un abito o di una giacca.

Lo sapevano già gli antichi: i bottoni hanno infatti una storia  millenaria:  ne sono stati trovati negli scavi archeologici nella valle dell’Indo, risalenti al 2800-2600 a.C., ricavati da piccole conchiglie tagliate in forma circolare o triangolare,  usate per fermare le stoffe e drappeggiarle.

Abbiamo tracce di bottoni anche nella Cina del 1600-1500 a.C. e nell’antica Roma,  dove peraltro avevano come “concorrenti”  preziose   fibbie e spille.

Spesso però le   cosiddette fibule prendevano esternamente proprio  la forma che ha precorso l’idea moderna del bottone.

Una somiglianza che si ritrova anche  nel kiton greco  e negli spilloni del sagum bizantino.

Il bottone dunque è un oggetto ricco di storia che ci può dire molto della cultura e delle usanze di un popolo.

foto gioielli: Silvia Poli



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Quel che vale

Quanto valgono il tempo, l'attenzione, la passione, il talento? Quanto valgono lo stile, l'armonia, la freschezza, l'idea, l'oro, la luce, la pietra? Cosa vale?

Qui raccontiamo quel che vale per noi, per quel che vale. E lo facciamo per incontrare persone che ci somigliano, e che per questo ci scelgono.