Home

Quel che vale

Confucio e le Virtu’ della Giada

Confucio e le Virtu' della Giada
Ciondolo Giada Birmana e Diamanti

[Ciondolo Giada Birmana e Diamanti] –

Confucio (551-479 a.C.) sosteneva che la giada possedesse  undici virtù, quelle che ogni uomo dovrebbe seguire nella sua condotta: “La giada è’ morbida, dolce e lucida al tatto come la benevolenza, forte, compatta e bella come l’intelligenza, un difetto nella giada non si nasconde mai come l’educazione e la sincerità”.

(foto gioielli: Silvia Poli)

Salva

Salva

Salva

Salva



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Quel che vale

Quanto valgono il tempo, l'attenzione, la passione, il talento? Quanto valgono lo stile, l'armonia, la freschezza, l'idea, l'oro, la luce, la pietra? Cosa vale?

Qui raccontiamo quel che vale per noi, per quel che vale. E lo facciamo per incontrare persone che ci somigliano, e che per questo ci scelgono.