Home

Quel che vale

Il Viaggio della Tartaruga Gina _ 01 Dicembre

Il Viaggio della Tartaruga Gina _ 01 Dicembre
Orecchini Fiore Madreperla
[Orecchini Fiore Madreperla]

La tartaruga Gina si svegliò una mattina e si accorse che il Natale stava arrivando. Da tanto tempo passava il Natale da sola: si rimpinzava di dolci e sonnecchiava tutto il giorno. Eh no si disse quella mattina, questo Natale sarà diverso . Così decise che sarebbe andata a trovare suo cugino Elia e avrebbe trascorso le Feste con lui.

Il problema era che suo cugino Elia viveva molto lontano e Gina avrebbe dovuto affrontare un lungo viaggio da sola. Era un po’ spaventata perché quando usciva dalla sua tana non si allontanava mai troppo; era però venuto il momento di vedere un po’ il mondo e quella era l’occasione giusta.

Pensò che avrebbe dovuto portare un regalo ad Elia: ci pensò un po’ su e decise che qualcosa da mangiare nel lungo inverno era proprio il dono ideale. Così frugò nella sua dispensa e trovò due vasetti di funghi, una piccola zucca, qualche noce e qualche castagna. Mise tutto in una scatola con un bel fiocco ed ecco pronto il regalo per Elia.



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Quel che vale

Quanto valgono il tempo, l'attenzione, la passione, il talento? Quanto valgono lo stile, l'armonia, la freschezza, l'idea, l'oro, la luce, la pietra? Cosa vale?

Qui raccontiamo quel che vale per noi, per quel che vale. E lo facciamo per incontrare persone che ci somigliano, e che per questo ci scelgono.