Home

Quel che vale

Il Viaggio della Tartaruga Gina _ 16 Dicembre

Il Viaggio della Tartaruga Gina _ 16 Dicembre
Australian Pearl Pendant

[Australian Pearl Pendant] _ 

Quando riaprì gli occhi era già mattina ma non si vedeva ancora nessuno: pensò che avrebbe dovuto ripartire ma non sapeva come fare. All’improvviso sentì qualcosa che si muoveva vicino a lei e vide un bel gatto dagli occhi verdi, aveva un fitto pelo e la guardava incuriosito.

Lei non aveva paura dei gatti perchè nella sua vita ne aveva conosciuti tanti,  quindi si presentò: “Ciao, io sono Gina la tartaruga”.

Il gatto le sorrise e disse: Ciao, benvenuta, io sono Oscar il gatto di casa.

Allora Gina cominciò a fargli un sacco di domande: da quanto tempo viveva lì, stava bene in quella casa? Oscar le disse che stava benissimo e la invitò a restare:  “Ti troverai molto bene e sarai trattata come una principessa”.

Ma Gina aveva una missione: arrivare da Elia per Natale.

Era ora di rimettersi in cammino. Certo Pietro ci sarebbe rimasto male non trovandola più li, ma c’era sempre Oscar a fargli compagnia.



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Quel che vale

Quanto valgono il tempo, l'attenzione, la passione, il talento? Quanto valgono lo stile, l'armonia, la freschezza, l'idea, l'oro, la luce, la pietra? Cosa vale?

Qui raccontiamo quel che vale per noi, per quel che vale. E lo facciamo per incontrare persone che ci somigliano, e che per questo ci scelgono.