Home

Quel che vale

Halloween, ecco Perché ci Piace avere Paura

Halloween, ecco Perché ci Piace avere Paura
Anello Serpente
[Anello Serpente] _

Perché fantasmi, spettri, scheletri e notti da incubo hanno tanto successo? Cosa ci spinge a cercare la paura?

Lo ha spiegato Margee Kerr,  professoressa di sociologia dell’università di Pittsburgh, in Pennsylvania che da anni conduce esperimenti sul tema.

Dopo aver sottoposto oltre 200 persone a esperienze di paura ne ha studiato le reazioni cerebrali. Non ci crederete, ma tanto più le persone descrivevano l’esperienza come paurosa, tanto più, dopo, si dicevano rilassati e sereni.

Gli elettroencefalogrammi hanno anche mostrato che le persone che si erano divertite ad avere paura erano riuscite  a “spegnere” una parte del loro cervello, proprio come chi fa meditazione

Insomma, avere paura ci stacca dai problemi reali e anche una volta finita l’esperienza, per un po’ di tempo siamo rilassati. Ecco perché Halloween ci piace!

 

Halloween, that’s why we like to be afraid 

Why are ghosts, skeletons and nightmare nights so successful? What drives us to look for fear?

This was explained by Margee Kerr, professor of sociology at the University of Pittsburgh, Pennsylvania, who has been conducting experiments on the subject for years.

After having subjected over 200 people to experiences of fear, she studied their brain reactions. You won’t believe it, but the more people described the experience as fearful, the more they later said they were relaxed and quiet. 

Electroencephalograms also showed that people who had enjoyed being afraid were able to “turn off” a part of their brain, just like those who do meditation.

In short, being afraid detaches us from real problems and even once the experience is over, we are relaxed for a while. That’s why we like Halloween!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quel che vale

Quanto valgono il tempo, l'attenzione, la passione, il talento? Quanto valgono lo stile, l'armonia, la freschezza, l'idea, l'oro, la luce, la pietra? Cosa vale?

Qui raccontiamo quel che vale per noi, per quel che vale. E lo facciamo per incontrare persone che ci somigliano, e che per questo ci scelgono.