Home

Quel che vale

14 Dicembre

14 Dicembre

Amethyst Parure - London Collection

[Amethyst Parure – London Collection] _


E FINALMENTE SI INFORNA!
La musica natalizia fa da sottofondo mentre tosto le nocciole per 10 minuti, poi le strofino per rimuovere la pellicina e quando sono fredde le trito con due cucchiai di zucchero bianco.
Ascolto “Natale” di De Gregori ( ve la ricordate?)

C’è la luna sui tetti
e c’è la notte per strada
le ragazze ritornano in tram
ci scommetto che nevica,
tra due giorni è Natale
ci scommetto dal freddo che fa.

E faccio fondere il cioccolato a bagnomaria, in una ciotola mescolo la farina con il cacao, il lievito in polvere e il sale. Poi sbatto il burro e lo zucchero di canna con un frullino fino ad ottenere un composto cremoso, aggiungo un uovo alla volta, sempre mescolando bene, unisco il cioccolato fuso e mescolo fino a quando è perfettamente incorporato. Aggiungo il latte e la vanillina, e sbatto ancora, poi incorporo il miscuglio a base di farina, già preparato e alla fine le nocciole tritate. Copro la ciotola con la pellicola e metto in frigorifero per 2 o 3 ore. Intanto riscaldo il forno a 180 gradi, e sistemo due placche con la carta forno. Setaccio lo zucchero a velo e lo verso in una ciotola. Divido la pasta in due parti e rimetto in frigo una metà. Con l’altra metà faccio delle palline e le passo nello zucchero a velo. Poi le metto sulle placche del forno ben distanziate. Adesso cuocio i biscotti, scambiando la posizione delle due placche a metà tempo. Il tutto 12-18 minuti. Mentre i biscotti si raffreddano preparo gli altri con l’altra metà pasta.

…tu scrivimi, scrivimi
se ti viene la voglia
e raccontami quello che fai …

AND FINALLY, WE BAKE!
Christmas music is the background while i’m mowing the hazelnuts for 10 minutes, then rub them to remove the skin and when they are cold I chop them with two tablespoons of white sugar.
Listening to De Gregori’s “Christmas” (a special Italian song!)

There’s the moon on the roofs
and there’s night on the street
girls return by tram
I bet it’s snowing,
in two days it’s Christmas
I bet from the cold that makes

And I melt the chocolate in a bain-marie, in a bowl mix the flour with cocoa, baking powder and salt. Then beat the butter and brown sugar with a blender until you get a creamy mixture, add one egg at a time, always stirring well, combine the melted chocolate and mix until it is perfectly incorporated. I add the milk and the vanillin, and I beat it again, then I incorporate the flour mixture, already prepared and at the end the chopped hazelnuts.
I cover the bowl with kitchen film and refrigerate for 2 to 3 hours. In the meantime, I heat the oven to 180 degrees, and arrange two plates with the oven paper. Sift the icing sugar and put it into a bowl. I divide the pasta into two parts and put a half in the fridge. With the other half I make balls and step them into icing sugar. Then I put them on the oven plates well spaced.
Now I bake the biscuits, exchanging the position of the two plates at half-time. At all 12-18 minutes. While the biscuits cook I prepare the others with the other half pasta.

….you write me, write me
if you feel like it
and tell me what you do….



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quel che vale

Quanto valgono il tempo, l'attenzione, la passione, il talento? Quanto valgono lo stile, l'armonia, la freschezza, l'idea, l'oro, la luce, la pietra? Cosa vale?

Qui raccontiamo quel che vale per noi, per quel che vale. E lo facciamo per incontrare persone che ci somigliano, e che per questo ci scelgono.